Norme sulla Commercializzazione dei Funghi

 
la Legge della Regione Veneto del 19 agosto 1996 n. 23 prevede che la vendita dei funghi freschi spontanei e dei porcini secchi sfusi sia soggetta ad autorizzazione comunale. Tale autorizzazione viene rilasciata soltanto agli esercenti riconosciuti idonei all'identificazione delle specie fungine. Per ottenere l'idoneità al riconoscimento deve essere superato un esame. Per accedere all'esame è necessario presenare all'Unione Regionale delle Camere di Commercio del Veneto la domanda di ammissione. Per facilitare la preparazione all'esame Veneto Agricoltura ha predisposto una pubblicazione che può essere richiesta dietro versamento di € 7,00 per rimborso spese. Ulteriori informazioni sugli allegati sotto riportati.

allegato: 

tipologia: